Miscelatori conici MRV

mrv

MRV 1000

Molte produzioni che coinvolgono la miscelazione di prodotti in polvere o in granuli hanno anche l’esigenza di un frequente cambio di formulazione o di colore; ciò si traduce nella necessità di un rapido cambio vasca per ridurre i tempi morti tra un batch e l’altro, oltre che di una facile pulibilità delle pale di miscelazione. Da anni, la soluzione Valtorta a tutte queste problematiche è la propria linea di mescolatori conici a vasca mobile, denominata MRV.

Miscelatore dotato di alta efficienza di dispersione e miscelazione, che, grazie alla possibilità di avere più vasche di scorta facilmente intercambiabili sulla stessa macchina, consente tempi morti minimi dell’impianto, oltre a garantire una perfetta accessibilità alle pale mescolanti ed al coperchio, ogni volta che vi sia la necessità di un’approfondita pulizia. Tutto ciò rende flessibilità, produttività e pulibilità tre condizioni perfettamente compatibili nella stessa macchina.

FASI PROCESSO DI MISCELAZIONE

  • Riempimento della vasca fuori macchina con le materie prime.
  • Spostamento vasca all’interno della macchina e sotto il coperchio (integrante le pale di miscelazione).
  • Sollevamento e bloccaggio pneumatico (o idraulico) della vasca, per accoppiamento con il coperchio fisso.
  • Rotazione del gruppo vasca e coperchio di 180° tramite dispositivo meccanico automatico.
  • Ciclo di miscelazione/dispersione.
  • Ritorno della vasca e del coperchio nella posizione di riposo, con sistema “overtilting” per il livellamento delle polveri all’interno della vasca.
  • Depolverazione automatica dell’interno della vasca.
  • Distacco vasca automatico, con abbassamento della vasca a terra.
  • Estrazione della vasca dalla macchina per trasferimento agli impianti di processo a valle.

COSA DISTINGUE IL MISCELATORE

  • Ottima efficienza di miscelazione e dispersione.
  • Rapidi tempi di ciclo.
  • Facilità di cambio lavoro e di pulizia delle parti a contatto con il prodotto.
  • Possibilità di avere vasche su ruote o mulettabili per facilità di trasferimento all’interno dello stabilimento di produzione.
  • Ampia possibilità di termoregolazione della varie parti della macchina.
  • Possibilità di esecuzione delle pale con differenti geometrie e a due o tre stadi.
  • Possibilità di differenziare la velocità di funzionamento delle pale raschianti inferiori rispetto alle pale disperdenti superiori, o tramite motorizzazione indipendente (versione MRV-ID, o tramite comando ad ingranaggi con rapporto fisso di rotazione (versione MRV-P).
  • Capacità di integrazione in impianti completi.
  • Supervisione ciclo di miscelazione tramite PLC.

CONTATTACI

Scrivici per una consulenza personalizzata
o per chiedere informazioni

OPPURE CHIAMA
+39 030 313190